Performance ed Efficienza Fisica

L’esercizio fisico è il farmaco più potente al mondo. Basterebbe questa affermazione a trasformare la nostra vita, solo che ancora troppi di noi non lo sanno. Qui conoscerai tutti le sue potenzialità, come beneficiarne e come poterle applicare. Il futuro è adesso e si chiama EXERCISE THERAPHY

Ma la Salute ha qualche alternativa?

Nell'era della medicina avanzata, ci troviamo di fronte a una provocazione: "La salute ha un'alternativa?". Questa domanda ci spinge a riconsiderare il nostro approccio convenzionale al benessere, spesso limitato e reattivo per lasciare spazio a qualcosa che davvero possa generare e sostenere la nostra salute in modo concreto e olistico proprio così come dovrebbe essere.

Ritmi Circadiani: L’Invisibile Sincronizzatore della Salute Umana

I ritmi circadiani, benché rappresentino un pilastro nella comprensione della salute umana, sono spesso un aspetto trascurato e sottostimato, la perdita dei ritmi circadiani coincidono sempre con uno stato infiammatorio di basso grado precursore fondamentale dell' innesco di patologie molto serie.

Biohacking: Sfrutta Appieno il Tuo Potenziale di Salute e Performance

La pratica del biohacking può essere vista come una sinfonia, con elementi di scienza, tecnologia e umanesimo che si fondono insieme. Il progetto "Misuriamo la Salute" sottolinea l'importanza di guidare le persone verso il miglioramento personale in modo sicuro ed efficace. Prima ancora di parlare di biohacking, dobbiamo costruire una base solida di consapevolezza, abilità relazionali e valori etici.

Addominali sì, addominali no…

Inutile negarlo. Tutti in palestra fanno gli “addominali” e tutti almeno all’inizio hanno l’aspettativa di vedere dopo tanta fatica un addome migliore...la tanto agognata pancia piatta! Me è realmente cosi? Sicuramente in ogni programma, in ogni scheda di allenamento in ogni corso o con il personal trainer di addominali se ne fanno a centinaia, ma i risultati vi sembrano quelli che avevate immaginato? Vediamo ora di capire dove sbagliamo e perchè non sempre si ottengono i risultati sperati